A – Dote Scuola        

B – Sconto 20% fratelli          

C – Detrazioni Fiscali

 

A) Dote Scuola

AGEVOLAZIONE ECONOMICHE:

A – Dote Scuola         B – Sconto 10% fratelli           C – Detrazioni Fiscali

 

A – Dote Scuola

Dote Scuola è il contributo che la Regione Lombardia mette a disposizione delle famiglie a sostegno dell’educazione dei figli.

La componente che ci riguarda è:             “Buono Scuola” che è finalizzata a sostenere gli studenti che frequentano una scuola paritaria (vedi www.scuola.dote.regione.lombardia.it).

Il valore del buono è determinato in relazione alla fascia ISEE e all’ordine e grado di scuola frequentata secondo la seguente tabella:

 

ISEE

Scuola
primaria

€ 0-8.000 € 700
€ 8.001 - 16.000 € 600
€ 16.001 - 28.000 € 450
€ 28.001 - 40.000 € 300
 

I beneficiari del Buono Scuola possono usufruire anche della COMPONENTE DISABILIA’, se in possesso di certificazione rilasciata dalla ASST di competenza, a seguito degli appositi accertamenti collegiali previsti dal DPCM 23.02.2006, n. 185 ed alla DGR 2185/2011 viene riconosciuto un contributo, alle scuole primarie e secondarie di 1° e  2° grado, a copertura di parte dei costi del personale insegnante impiegato in attività didattica di sostegno.

 

DOCUMENTAZIONE RICHIESTA PER LA DOMANDA

Il nucleo familiare richiedente deve possedere un certificato ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) in corso di validità all’atto di presentazione della domanda, rilasciata ai sensi del DPCM n. 159 del 5.12.2013 e circolare INPS n. 171 del 18.12.2014 dagli Enti competenti, inferiori o uguali a € 40.000,00. (validità ISEE scad. 15/01/2018)

 

 

B – Sconti

Per i  fratelli sconto 10% su Assistenza e Corsi

Per il Pre-scuola e il Dopo-scuola lo sconto viene applicato ai fratelli solo sefrequentano tutto il mese.

 

C – Detrazioni per la Dichiarazione dei redditi

Ogni anno è possibile risparmiare 107,16€ sull’importo totale:                       la legge della “Buona scuola” (L. n. 107/2015) modifica le norme fiscali in relazione alla detrazione IRPEF per le spese di frequenza scolastica e universitaria. E’ prevista anche una detrazione per chi sceglie la scuola paritaria. La nuova detrazione IRPEF del 19% si applica su un importo annuo non superiore a 564,00€  per alunno  con un RISPARMIO D’IMPOSTA PARI  107,16€ (19% di 564,00€).