Dimmi e io dimentico.
Insegnami e io ricordo.
Coinvolgimi e io imparo.
— Benjamin Franklin

 

 

CURRICOLO DI SCUOLA CONDIVISO CHE COPRE TUTTO IL CICLO DALLA 1^ ALLA 5^

  • strutturato a partire dalle Indicazioni Nazionali
  • basato su criteri di congruenza, continuità e progressione rispetto agli anni precedenti
  • monitorato utilizzando i dati emersi dalle prove Invalsi
  • valutato annualmente per verificarne e aggiornarne obiettivi e percorsi

 

METODOLOGIE DIDATTICHE

  • Maestra unica con alta formazione e aggiornamento
  • programmazione valutazione in team; i docenti si propongono come esempio di impegno, passione e collaborazione.
  • attività propedeutiche alla memorizzazione ed organizzazione di contenuti a partire dalla classe 1^
  • utilizzo del diario a partire dalla classe 1^ come strumento che favorisce l'organizzazione del tempo e la responsabilità della gestione dei compiti
  • introduzione al metodo di studio a partire dalla classe 3^
  • stesura di percorsi interdisciplinari
  • percorsi contestualizzati nella realtà territoriale odierna: “Io cittadino nel mondo”
  • ogni classe è dotata di una LIM e di alcuni computer per l'attività didattica
  • MATEMATICA: utilizzo del metodo analogico intuitivo di Camillo Bortolato (ed. Erickson)
  • ITALIANO: utilizzo del metodo fonologico sillabico
  • introduzione anticipata della “produzione scritta” come veicolo di comunicazione
  • grande attenzione alla comprensione scritta
  • 3 ore di inglese dalla prima con insegnante laureata in lingue e letterature straniere
  • 1 ora di musica dalla prima gestita da un insegnante diplomato in Conservatorio e un insegnante bilingue
  • 2 ore di corpo movimento e sport dalla prima con insegnante laureato in scienze motorie
  • 2 ore di religione dalla prima con insegnante specialista
  • Continuità con le scuole dell'infanzia
  • momento di Agorà
  • workstation
  • esperienza diretta dei contenuti
  • uso di materiale destrutturato
  • colloqui condivisi (insegnante, genitori e bambino). 

 

CONOSCENZA DEI DISTURBI SPECIFICI DELL'APPRENDIMENTO E DEGLI STRUMENTI PER PREVENIRLI E COMPENSARLI

 

UNO SGUARDO OLTRE LA SCUOLA.. :

  • intervento in classe di specialisti (medici, dentisti, pediatri, storici, professori, botanici...);
  • Aula verde (orto gestito e curato da tutte le classi)
  • uscite didattiche volte ad approfondire le conoscenze scolastiche;
  • gita di più giorni (a partire dalla classe 3^) per favorire la socializzazione e la formazione del gruppo classe;
  • progetto Expo per restare al passo coi tempi diventando protagonisti del cambiamento;

...e tante proposte a misura di bambino...e di gruppo!